February 2018

by

Giochi, Umbria: controlli esigui sul rispetto della legge anti gap

Il Consiglio regionale dell’Umbria, esaminando la relazione sull’attuazione della legge sul Gap, ha evidenziato che nei comuni della regione vigono scarsi controlli sul rispetto della normativa. “A maggio 2016 erano autorizzati a proporre gioco d’azzardo in Umbria 1397 locali; a marzo 2017 già si è registrata una contrazione di meno 111 esercizi. Pochi i controlli